Problemi critici nel trasferimento dei dati

Published by THINK on


Come esperti di connessione dati, siamo stati in grado di identificare ed eliminare più volte, nel corso del nostro lavoro, gli errori critici in termini di tempo. Come un medico, abbiamo esaminato i “sintomi” del malfunzionamento per individuare ed eliminare la causa attraverso procedure di esclusione.

Piccolo test – Grande effetto

Una grande impresa di telecomunicazioni, che tra l’altro ha effettuato collegamenti dati tra Londra, Francoforte e Washington, ci ha chiesto aiuto. Come azienda che garantiva ai propri clienti (soprattutto grandi fornitori) una trasmissione dati priva di errori, ha dovuto trasferire grandi quantità di dati senza errori.

La situazione era che le trasmissioni di dati dovevano essere interrotte e ripetute regolarmente e apparentemente senza motivo. Questo ha messo a rischio il corretto svolgimento dei processi di lavoro e ha indotto il nostro cliente a contattarci.

Si è notato che un errore di bit è sempre occorso contemporaneamente nei sistemi di Londra, Stoccolma e Francoforte. Questo errore ha disturbato l’intera trasmissione. Durante la lettura del manuale dei dispositivi utilizzati (Nortel Passport) si è notato che un test è stato effettuato regolarmente di notte. L’ipotesi era che questo test notturno fosse l’origine del problema.

E un nuovo inizio in un lavoro senza errori

La revisione del sistema di Francoforte ha confermato la nostra ipotesi: Il test automatico del dispositivo è stato acceso e ha causato l’errore di bit. Per risolvere il problema, abbiamo dovuto riavviare il nodo. Abbiamo effettuato il riavvio e quindi permesso il corretto svolgimento dei processi di lavoro.

Hai bisogno di aiuto per una sfida simile? Saremo lieti di valutare insieme a voi la sua origine per risolverla assieme. Basta contattarci per telefono o modulo di contatto. 


[wpforms id=”418″]

Categories: referenze

0 Comments

Lascia un commento

Avatar placeholder

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *